Cos’è l’acqua micellare e quale scegliere?

Cos’è l’acqua micellare e quale scegliere?
Consigli per la Bellezza Dott. Marco Guglielmi

L’acqua micellare è ormai entrata da tempo nella nostra beauty routine: tutti sappiamo che si tratta di un prodotto efficace per rimuovere velocemente il trucco e le impurità dal viso.
Pochi, però, conoscono la tecnologia alla base del suo funzionamento o le sue caratteristiche: ve le raccontiamo nel nostro articolo!

Cos’è l’acqua micellare?

Si tratta di un detergente – ottimo anche per struccare – a base di acqua. In commercio ne esistono di vari tipi, con diverse tipologie di acqua tra cui bio o termale.

La componente fondamentale del prodotto sono, però, le micelle, il cui funzionamento ne spiega l’efficacia: le micelle sono molecole di tensioattivi che si aggregano insieme, formando minuscole sfere che inglobano i residui di make-up, lo smog e, in generale, le impurità.

La struttura stessa delle micelle assicura la delicatezza dell’azione detergente e struccante senza che sia modificato l’equilibrio idro-lipidico della pelle. Agendo quasi come “attrattori” per lo sporco, favoriscono l’idratazione e proteggono il film idrolipidico cutaneo.

Oltre a questi due elementi, l’acqua micellare può contenere anche estratti naturali o sostanze idratanti.

Come si usa l’acqua micellare?

L’acqua micellare è un prodotto molto pratico che non ha neppure bisogno di risciacquo.

Il suo utilizzo è simile a quello degli altri prodotti di questo tipo: si applica una piccola quantità su un dischetto e si passa su tutta la superficie del viso, insistendo un po’ di tempo in più sugli occhi per eliminare completamente i residui di make-up.

Quando si usa l’acqua micellare?

Come per i prodotti che sostituisce di fatto (detergente e struccante), occorrerebbe farne uso due volte al giorno: al mattino – per eliminare le cellule morte accumulate sulla pelle durante la notte – e prima di andare a dormire – per rimuovere il trucco e preparare il viso alla routine di bellezza della sera.

Come scegliere l’acqua micellare in base al tipo di pelle

Esistono varie tipologie di acqua micellare in vendita, differenziate in base alle caratteristiche della nostra pelle.

Qui alcuni consigli per scegliere l’acqua micellare più adatta a te:

  • per pelli grasse o con tendenza all’acne, è possibile optare per prodotti con aggiunta di principi attivi minerali come zinco o rame, che favoriscono la regolazione della produzione di sebo;
  • in caso di pelle sensibile, l’acqua utilizzata per la composizione del prodotto dovrebbe essere termale, per un’azione addolcente;
  • per pelli normali o tendenti al secco, possiamo scegliere un prodotto con aggiunta di acido ialuronico, che fornisce un boost extra di idratazione.

I nostri consigli: l’acqua micellare Avène

A base di acqua termale, è particolarmente adatta per chi ha la pelle sensibile, grazie alle sue proprietà lenitive ed emollienti.

Ricca di principi attivi ad azione idratante, l’Acqua Micellare Avène 400 ml deterge e strucca senza seccare la pelle.